La Lanterna del Popolo

"La Lanterna del Popolo" - Mensile di Attualità, Cronaca, Cultura, Informazione e OpinioneBenvenuti nel Sito Ufficiale de "La Lanterna del Popolo" - Carovigno (BR) - ITALIA

 

 

 

 

Per qualcuno passeggiare per i corridoi del

Municipio può essere una cosa gratificante

 

© - La Lanterna del Popolo (2020)

di Domenico Basile

Un giorno un cittadino si era recato in municipio per sbrigare alcune carte ed aveva notato un gruppo di politici che facevano capannello di fronte alla porta di ingresso dell'ufficio del Sindaco.

Tutti apparentemente impegnati a confabulare fra di loro, ma improvvisamente al suo passaggio tutta questa brava gente si è girata verso lui, che stava giungendo distribuendo larghi sorrisi, ma aspettandosi di essere salutati.

Già perchè per il politico medio locale il saluto non è un gesto di amabile cortesia, ma un dovere che il cittadino ha nei loro confronti.

Il cittadino poi si è fermato ad attendere il proprio turno presso uno degli uffici, quando ha notato alcuni di questi politici venire nella sua direzione.

Osservandoli con attenzione ha avuto modo di osservare che man mano che si avvicinavano il loro comportamento ed il loro atteggiamento cambiava.

Più si avvicinavano più sollevavano il mento, più si avvicinavano più tiravano in dentro la panza, più si avvicinavano e più gonfiavano il petto come dei tacchini e più erano grandi, grossi e grassi, e più si gonfiavano a rischio di scoppiare.

Poi giunti in prossimità si fermavano si guardavano intorno e cercavano di sfoderare la propria ruota, come i migliori dei pavoni, ognuno cercando di fare la miglior mostra di sè senza un motivo particolare che non fosse l'apparenza.

Deluso e amareggiato questo cittadino ci ha raccontato la sua disavventura giornaliera maledicendo di essersi recato in municipio, affermando che aver dovuto gustarsi questa scena era stato sufficiente a guastargli la giornata.

a la sua grande capacità è stata quella di saper sintetizzare magistralmente ciò che aveva visto e le conclusioni che ne aveva tratto.

"Per qualcuno passeggiare avanti e indietro per i corridoi del municipio può essere una cosa gratificante" ... una gran verità, ma anche una breve parabola che potrebbe contribuire a far recuperare a chi l'ha smarrita, e ad insegnare a chi non l'ha mai avuta una fra le più importanti doti umane: l'Umiltà.